ACET - Associazione per la cultura e l'etica transgenere

ACET promuove spazi inclusivi per le libere soggettività transgender e politiche di contrasto alla discriminazione su base di genere. E’ un’associazione di persone che si impegna per tutelare il diritto all’identità delle persone transgender e gender non-conforming e per elevare a diritto fondamentale e tutelato dall’ordinamento quello alla “libertà di genere”, intesa come la possibilità, per tutti gli individui, di decidere ed autodeterminare liberamente l’appartenenza di genere che maggiormente si confà al proprio sentire.
L’ ACET è apartitica e si costituisce come realtà di pensiero ed elaborazione politica e culturale indipendente.
L’ ACET non ha scopo di lucro e si basa sul lavoro di persone che scelgono di contribuirvi a titolo volontaristico.

Ultimi messaggi

Proiezione film “C’è un soffio di vita soltanto”

Lucy Salani è stata uomo e donna, figlio e madre, prigioniero nel campo di concentramento di Dachau, amica, amante, prostituta. Martedì 26 aprile alle 20.30, al Museo del Cinema, presenteremo “C’è un soffio di vita soltanto” insieme ai registi Matteo

Leggi tutto

Convegno “OPPURE. POLISEMIA DI UNA PANDEMIA”

“OPPURE. POLISEMIA DI UNA PANDEMIA” Riflessioni sull’esperienza delle transizioni di vita nell’età adulta all’interno del più ampio e drammatico contesto dell’emergenzasanitaria. Martedì 3 maggio alle ore 9, nell’Aula Martini dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca, si terrà il convegno “OPPURE. Polisemia di una pandemia” — organizzato dal Dipartimento di Scienze Umane

Leggi tutto